Corsi

TOP-INTERNO

Corsi


L’ABCD crede fermamente che la formazione medica possa beneficiare e migliorare grazie alle nuove tecnologie tridimensionali; buona parte di essa, infatti, si basa ancora esclusivamente su approcci didattici classici, che dovrebbero essere integrati con le potenzialità dei nuovi strumenti messi a disposizione.

Gli studi di anatomia dipendono molto dalla donazione di corpi; una pratica complessa e dispendiosa, che richiede un personale specializzato per operare le prime dissezioni e soprattutto per gestire il programma di donazione di corpi ed organi.

La reinvenzione di una tecnologia come quella della realtà virtuale, in medicina, apre la strada a nuove possibilità didattiche che consentano di  superare i limiti esistenti: sia in sala operatoria durante un intervento, che in aula per la formazione e tirocinio, è fondamentale, infatti, avere a disposizione la miglior vista e la più alta risoluzione possibile.


ULTIMI CORSI


congresso
Senza-titolo-1
abcd-corso

I VANTAGGI DELLA REALTÀ VIRTUALE NELLA FORMAZIONE MEDICO-SANITARIA


Agevola la comprensione di concetti complessi

Attraverso l’Atlante umano in 3D gli studenti possono manipolare modelli virtuali dell’anatomia umana, corredati di didascalie enciclopediche dettagliate, con rimando alle patologie più comuni.

Offre una migliore prospettiva di studio dell’anatomia dei pazienti

Offrendo supporto visivo alle decisioni dell’equipe medica, zSpace si configura come uno tra gli strumenti più efficaci e dettagliati di comunicazione dell’anamnesi del paziente tra specialisti.

Supporta la pianificazione chirurgica virtuale

La realtà virtuale offre a chirurghi e operatori sanitari un ambiente 3D interattivo dove importare modelli digitali tridimensionali a partire da file output di sistemi di diagnostica non invasiva (come TAC, ECO e RM) per il medical modeling

Ideale per aule universitarie e in sede congressuale.


MEDICAL TRAINING SOFTWARE

zSpace Studio

Human Anatomy Atlas

Cyber-Anatomy